Pescara: la psicologa Lauretana Di Marino offre assistenza per cittadini di lingua straniera

(DAM) Pescara – Nella società globalizzata del XXI secolo c’è sempre più la necessità di venire incontro, anche nelle realtà locali alle esigenze dei cittadini di origine straniera, provenienti non solo da fuori l’Italia, ma anche da Stati e Nazioni non appartenenti alla Unione Europea.

Ad esempio, nella conurbazione Chieti – Pescara, su una popolazione di circa 400 mila abitanti, si stima che i cittadini stranieri (compresi gli extracomunitari regolari ed irregolari) siano almeno il 10% della popolazione, quindi un numero di cittadini pari a circa 40 mila unità.

Così è nata l’esigenza di dotarsi di servizi anche per queste persone che spesso vengono in uno stato di forte necessità e bisogno non solo fisico, ma anche emotivo.

A tal proposito, la psicologa Lauretana Di Marino di Pescara, con un bagaglio culturale e linguistico eterogeneo, avendo girato per studio e lavoro l’Europa, ha deciso di offrire assistenza psicologia in lingua inglese, francese e tedesca per coloro che si trovano in Italia e vivono un particolare momento di difficoltà.

In merito ha spiegato la Dott.ssa Di Marino “nel mio studio è possibile fare psicoterapia in lingua inglese, francese e tedesca, in modo da accogliere chi, non di madrelingua italiana, si trova a vivere nel nostro paese. In questo contesto si cerca di accogliere il paziente nella sua unicità tenendo presente anche le differenze culturali, affinché lo spazio psicoterapeutico diventi un luogo in cui ci si sente compreso e sostenuti per un nuovo traguardo”.

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/Lauretana-Di-Marino-Psicoterapeuta-582003445269164/

Precedente La logopedista Mara Monasterio: "Vi spiego io l'importanza del linguaggio verbale" Successivo Domani a Chieti h.18 la Storia dei Servizi Segreti presso la libreria De Luca

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.