Chieti, il “Cognitive Stress Inducted Test” a cura di Francesco Picaro

Francesco Picaro

(DAM) Chieti – Si è svolto a Chieti Scalo presso la Scuola di Arti Marziali Urban Fight il Seminario sul Cognitive Stress Inducted Test, un crocevia tra neuro scienze, psicologia cognitiva,arti marziali e preparazione atletica elaborato dal Dott Francesco Picaro, Psicologo, Formatore in Coaching e Maestro di Arti Marziali.
Il seminario, tenuto dal Dott.Picaro, è iniziato con la somministrazione di un test psicologico ai partecipanti, successivamente c’è stata una breve lezione sulle facoltà cognitive e successivamente si sono allenate queste abilità sotto stress. Il risultato è stato veramente apprezzato da tutti tanto che questo evento diverrà strutturale nella scaletta degli eventi di Urban Fight.

“Oggi ci siamo confermati come leader nella formazione e nelle arti marziali orientate alla difesa personale – ci racconta Francesco Picaro – e se l’anno scorso con i seminari sul Marker Knife abbiamo fatto crollare molti preconcetti e aspetti folkloristici delle arti marziali applicate alla difesa personale, oggi abbiamo portato la scienza nelle arti marziali, laddove esistevano locuzioni del tipo: si è sempre fatto così, tradizione vuole che… Abbiamo migliorato l’ esperienza marziale di tutti gli allievi che hanno partecipato installando un nuovo tipo di mentalità. Il seminario ha sancito la collaborazione tra Lotus Consulting società che si occupa di formazione e la scuola di arti marziali Urban Fight“.

Chi è interessato a portare nella propria struttura il Cognitive Stress Inducted Test può contattare il Dott.Picaro al 3286537717

Precedente La storia della conquista di Teate da parte dei Franchi. Il sacco dell'801. Successivo L'antica Teate e la dinastia degli Attonidi