Corsi gratuiti di difesa personale antiviolenza sulle donne a Lettomanoppello

(DAM) Lettomanoppello (Pe) – Il Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN) Abruzzo,  nell’ottica della campagna contro la violenza sulle donne, organizza in collaborazione col Comune di Lettomanoppello, ed in particolare con l’Assessorato allo Sport, l’Assessorato alla Cultura e l’Assessorato alle Politiche Sociali,  il primo corso gratuito di difesa personale  “Mi Difendo Ma Non Mollo”.

Le lezioni, tenute da tecnici Csen di karate e difesa personale dell’Asd Top Master, si svolgeranno presso la palestra comunale tutti i mercoledì del mese di marzo 2019 ( dalle 21 alle 22.30) e verteranno sullo studio e l’applicazione pratica delle tecniche di difesa da una aggressione, sia in ambiente esterno, sia domestico.

A tal proposito, ha dichiarato il Responsabile Csen Karate Abruzzo, Agostino Toppi sul corso “Mi Difendo Ma non Mollo”: ” è un progetto regionale Csen contro la violenza sulle donne voluto fortemente dal presidente Abruzzo Csen Ugo Salines, al fine di far conoscere i sistemi di difesa personale per svincolarsi da situazioni di pericolosità, sia in casa che per strada, anche tramite l’uso di strumenti leciti.  Lo Csen con l’Asd Top Master, come hanno proposto  l’iniziativa di carattere sportivo – sociale al Comune di Lettomanoppello (Pe), immediatamente hanno avuto l’appoggio del Sindaco Giuseppe Esposito, del Vice Sindaco e Assessore alla Cultura Simone D’Alfonso, dell’Assessore alle Politiche Sociali Luciana Conte e dell’Assessore allo Sport Morena Mancini che hanno accolto con grande entusiasmo l’idea e dimostrato grande sensibilità  verso il problema della violenza sulle donne che oggi è sempre più di grande attualità”.
Il Corso è a numero limitato e le iscrizioni scadono il 5 marzo 2019. Per informazioni: 3287445954.

Agostino Toppi

Precedente Oggi il 157esimo anniversario dalla morte di Francesco Possenti, San Gabriele dell'Addolorata patrono d'Abruzzo Successivo La paura della paura, che cos'è?