La Stabilizzazione a Spirale della Colonna Vertebrale (Metodo SM System) a cura della Dott.ssa Kerstin Di Paolo Weirauch

La Dott.ssa Kerstin Di Paolo Weirauch

(DAM) Bucchianico (Ch) – Per la rubrica “Abruzzo Salute” di “Discovery Abruzzo Magazine”, abbiamo  intervistato la Dott.ssa Kerstin Di Paolo Weirauch, specialista nel settore della fisioterapia di nazionalità tedesca che vive e lavora a Bucchianico (Ch).

Ci parli in breve di lei dottoressa…“Sono Kerstin Di Paolo, sono una fisioterapista di origini tedesche, ma vivo a Bucchianico, dove nel mio studio mi occupo da 26 anni della cura dei problemi del corpo umano e del suo benessere”.

Cosa vuole intendere per problemi del corpo umano?  “Un corpo sano, elastico, e senza dolore permette alle persone di sentirsi se stessi. Ma non sempre ciò avviene. Oggi le donne ricoprono molti ruoli: di moglie, di amante, di madre, di lavoratrice, di imprenditrice e tanto altro. Questo produce fatica fisica e mentale, di conseguenza tensione e stress. La condizione di stress e tensione è causa di ansia mentale che provoca contratture muscolari ed infine dolore”.

E come si può ovviare a questi problemi? “Nel mondo di oggi – ha proseguito la Dott.ssa Kerstin Di Paolo Weirauch – quello che manca è il tempo dedicato a noi stessi. Basta pensare che un semplice massaggio rilassante e più specificatamente decontratturante, potrebbe già alleviare le tensioni fisiche e mentali. Ma, questo presuppone che noi diveniamo “ascoltatrici” del nostro corpo. E’ questa la condizione essenziale per poter vivere bene e cioè trovare il tempo e la disponibilità della conoscenza dei messaggi del nostro corpo. A tal proposito, al primo posto, non è una statistica, ma è solo frutto della mia esperienza, troviamo il mal di schiena. Un dolore e una sofferenza nota forse a tutti. A fianco di questo disturbo, si notano, altri non meno frequenti, quali il dolore del tratto cervicale, la lombalgia, la sciatalgia, il dolore lombare, le spalle contratte e dolenti e tanti altri. I disturbi del nostro corpo in generale possono essere primitivi, cioé dalla nascita o secondari nel corso della vita. A fronte di queste problematiche, tante sono le soluzioni con carattere terapeutico. Io personalmente – ha specificato la Dott.ssa Di Paolo Weirauch – pratico alcuni metodi tra cui oggi forse uno dei più attuali ed efficaci, è il SM System del Dott. Smisek, SM System significa “Stabilizzazione e Mobilizazione della Colonna Vertebrale.

Ci parli brevemente di questo metodo SM System….“Il metodo di SM System permette di lavorare su ogni problematica della colonna vertebrale e delle articolazioni come spalle, anche, ginocchio e piedi. Il metodo porta il corpo in asse e in equilibrio, usando un elastico speciale. Attraverso questi esercizi con l’elastico si attiva una catena muscolare in forma spiralica che parte dal piede fino alla testa. Il rafforzamento di questa catena muscolare, comporta una trazione in alto e crea così più spazio tra le vertebre e le grandi articolazioni. In poco tempo, la postura migliora, elimina il dolore e il corpo diventa più mobile ed elastico, anche il girovita snellisce e l’esercizio porta a più equilibrio del nostro corpo e di conseguenza più sicurezza per noi stessi”.

Ci faccia un esempio pratico… “Questo metodo si pratica singolarmente nei casi più complessi con il terapista. Come esercizio da solo a casa per migliorare la propria problematica o per prepararsi a una giornata pesante di lavoro, dopo un lavoro stressante, come riscaldamento prima di una attività sportiva o dopo uno sport specialmente se si stratta di una attività asimmetrica, tipo ad esempio il tennis. Si può praticare anche in gruppo come ginnastica posturale e fisiologica come prevenzione o mantenimento”.

Su chi può essere utilizzato questo metodo e quali patologie può aiutare a curare? “Il metodo SM System – ha concluso la Dott.ssa Kerstin Di Paolo – è indicato per tutte le fasce di età dai 5 ai 100 anni, e può essere usato in caso di mal di schiena, mal di testa, vertigini, depressione, ernia del disco, dolore alla spalla, epicondilite, tunnel carpale, disturbi alla colonna vertebrale, coxartrosi, piedi piatti, alluce valgo, fibromialgia, riabilitazione, ipotensione, diabete mellito, incontinenza, scoliosi, problemi di equilibrio e prevenzione nello sport”.

La Redazione di Discovery Abruzzo Magazine

 

Precedente Lettomanoppello (Pe): domenica 4 febbraio (h 17.30), lo spettacolo teatrale “La Perpetua” sulla Shoa per la commemorazione della “Giornata della Memoria” Successivo Pescara: venerdì 2 Febbraio, dalle 10.00, il sit in di protesta davanti la Regione del gruppo “La Tutela dei Cani Abruzzesi nei Canili”