Vasto (Ch): intervista all’imprenditrice del settore della ristorazione a km0 Roberta Di Genni

L’imprenditrice del settore della ristorazione a Km0 Roberta Di Genni di Vasto (Ch)

Chi è Roberta Di Genni? “Sono una ragazza di 30 anni originaria di Paglieta,da sempre sognavo di diventare ristoratrice e dopo essermi diplomata all’alberghiero di Villa Santa Maria comincia la mia avventura col ristorante Le Terre di Maja”.

Che esperienze ha avuto nel settore enogastronomico e turistico? “Dodici anni di passione e duro lavoro in vari locali della nostra zone e tre anni passati a Parigi come manager di un ristorante Italiano di alta qualità”.

Come mai ha aperto un local a Vasto Marina? Perché ho deciso di creare qualcosa che qui non esisteva,un ristorante di nicchia che punta alla qualità e non alla quantità”.

Che vuol dire per lei prodotti a “kmO”? “Filiera corta,il massimo rispetto del prodotto e della stagione, collaborazione solo con piccole aziende agricole locali,e piccoli artigiani,la gente deve riscoprire il mangiare sano che i prodotti della nostra regione offrono”.

Che cosa ritiene sia necessario per migliorare l’offerta turistica a Vasto? “Valorizzare il territorio,cercare di trattare il turista come un ospite e non come “una mucca da latte” e cercare di tenere pulita questa città che il più delle volte viene dimenticata”.

La Redazione di Discovery Abruzzo Magazine

Precedente Il Presidente CA.MUS. sul "Val Vibrata Summer Show" Successivo Torino di Sangro (Ch): intervista a Luigi Vitale, imprenditore del settore turistico

2 commenti su “Vasto (Ch): intervista all’imprenditrice del settore della ristorazione a km0 Roberta Di Genni

I commenti sono chiusi.