Tocco da Casauria: l’originale social marketing de La Mela Rossa Tocco – Emporio della Nuova Era

(DAM) Tocco da Casauria (Pe) – La cartolibreria, emporio “La Mela Rossa Tocco – Emporio della Nuova Era”, sta portando avanti una originale e simpatica forma di promozione della sua attività tramite il social network di Facebook.

Hanno costruito, con un po’ di fantasia, una storia a puntate alla ricerca di un dispettoso folletto che ha infestato il negozio. Si è subito scatenata in modo virale su Facebook la caccia al folletto e in questo modo è stata attirata l’attenzione dei clienti.

Gli amici e conoscenti reali e virtuali si chiedono: dove è finito questo folletto? Chi lo sa? Nessuno lo sa! Eccolo là! Magari è sotto al tavolo, dietro uno scaffale, oppure è quel rumore, quel fruscio quasi impercettibile che ogni tanto si sente vicino. Fatto sta che ha suscitato la fantasia del popolo del social che d’altronde, nonostante la tecnologia moderna, resta sempre affascinato e suggestionato dai miti e dalle leggende della tradizione popolare.

Folletto (Wikipedia)

Magari, il folletto è un “mazzamarille”, termine dialettale in uso fra Marche, Abruzzo e Molise, equivalente all’italiano folletto, gnomo, con poteri magici che però si annullano se gli si copre la testa. E’ a conoscenza dei luoghi dove sono nascosti i tesori ed ha un carattere dispettoso, fonte di fastidio per i malcapitati. Attenzione quindi alla cassaforte, ai portafogli e agli oggetti d’oro, il folletto è dispettoso e furbo, ma chi lo catturerà avrà un premio….. E allora, “La Mela Rossa” ha deciso di fare un vero e proprio inventario di tutto ciò che c’è o che può mancare nel locale, per tentare di scovare il folletto che compare e scompare, per poi accorgersi che il  birichino, si era confuso, e invece di rubare gioielli veri, ha preso solo una collana di ghiande.

Ovviamente, non siamo impazziti, stiamo semplicemente scrivendo di un folletto immaginario, costruzione della fantasia dello staff de “La Mela Rossa”, ma le loro idee vulcaniche non finiscono qui. Hanno organizzato una lotteria la cui estrazione si terrà il 23 dicembre 2017 in base alla ruota di Roma 1°estratto. Intanto, giornalmente posano, fotografate e condivise sul social dei manichini che vengono trasformati in fotomodelle tutte agghindate. Al negozio giurano che sono delle clienti andate a cena col folletto e così trasformate dal suo sguardo.

In questo periodo di crisi e di malessere sociale, sicuramente un po’ di sana ilarità non guasta mai per distogliersi momentaneamente dai problemi quotidiani.

Quale sarà la prossima trovata dello staff de “La Mela Rossa Tocco – Emporio della Nuova Era”? Chi vivrà, vedrà cosa succederà.

Precedente Pescasseroli (AQ): gara sociale di salto ad ostacoli per i bambini al Centro Ippico Vallecupa Successivo Scafa (Pe): sabato presentazione del libro “La Leggenda della Nascita del Gran Sasso e della Maiella” alla Biblioteca Comunale (h.17.00)