San Demetrio ne’ Vestini (Aq): per Ferragosto musica live e Dj set al Lago Sinizzo

Lago Sinizzo a San Demetrio ne’ Vestini (Aq) (Fonte Wikipedia)

(DAM) San Demetrio ne’ Vestini (Aq) – Nella Valle dell’Aterno, in Provincia di L’Aquila, vicino il paese di San Demetrio ne’ Vestini e non molto lontano dalle Grotte di Stiffe fra montagne boscose, c’è il lago Sinizzo, di origine carsica, alimentato dalle sorgenti potabili di Acquatina e Sinizzo (che da il nome al lago), con un diametro di 120 mt e una profondità massima di 10 mt. Lo specchio d’acqua è popolato di pesci da acqua dolce, come carpe, cavedani, lucci e trote.

Il lago di San Demetrio è nato nel Medioevo, intorno al 1350, a seguito di movimenti tellurici che hanno portato lentamente allo slittamento del terreno che danno origine a strani boati che si possono udire talvolta (sul fenomento è nato anche un gruppo Facebook) e ad una leggenda che vuole che ogni volta che succede una sciagura suoni la campana della chiesa sepolta sotto le acque del Sinizzo.

Esso, dopo essere stato per decenni una delle mete ferragostane preferite dai villeggianti aquilani e dai turisti, in virtù dell’area attrezzata pic nic presente sulla verde riva, per i giochi e le acque balneabili, ha rischiato di scomparire a seguito dei danni riportati col terremoto aquilano del 2009, ma grazie ai lavori di consolidamento terminati con successo nella primavera del 2016, è tornato al suo antico splendore e per il ferragosto 2017, offre l’ evento “Il Lago in un Bicchiere”, organizzato da “Mordi e Fuggi”, con musica dal vivo, Dj set a cura di Carosone Dj e Odorisio Morelli, rallegrato da bevande a fiumi e arrosticini dal mattino fino a notte fonda.

La Redazione di Discovery Abruzzo Magazine

Precedente L' "ASD Navigare l'Abruzzo" organizza giri in barca per turisti Successivo Giulianova (Te): compie 30 anni il "Pois Pub" che ha segnato la storia d'Abruzzo