Salvatore Marino “invito i cittadini a venire l’11 settembre a Roma con il Movimento Liberazione Italia”

Salvatore Marino col Generale Antonio Pappalardo del Movimento Liberazione Italia

(DAM) Chieti – Martedì 22 agosto 2017, si è tenuta presso il Grande Albergo Abruzzo di Chieti la conferenza stampa – convegno del Movimento Liberazione Italia (MLI) alla presenza del Presidente Nazionale, l’On. Gen. Dei Carabinieri Antonio Pappalardo.

A seguito di questo evento, l’On. Gen. Antonio Pappalardo ha annunciato che l’11 settembre prossimo si terrà una manifestazione di piazza a Roma davanti al Parlamento per chiedere le dimissioni di questo governo e di questo parlamento, ritenuti dagli esponenti del Movimento Liberazione Italia “abusivi”.

Il Movimento Liberazione Italia si recherà a Roma per far valere “ una sentenza della Cassazione che ha giudicato violata la rappresentanza democratica degli Italiani, a causa della legge elettorale dichiarata anticostituzionale”.

A tal proposito, noi abbiamo chiesto un commento anche a Salvatore Marino, neo responsabile provinciale di Chieti:

Secondo lei, come è andato l’evento di Chieti del Movimento Liberazione Italia? “Un grande successo paragobabile quasi a un congresso nazionale del Movimento di Liberazione Italia. In qualità di responsabile provinciale di Chieti ringrazio tutta la cittadinanza per essere intervenuta e tutti i colleghi attivisti del movimento, in primis il Presidente, il Gen. Antonio Pappalardo, per la sua presenza di spessore”.

Quali sono i prossimi progetti per il futuro col Movimneto Liberazione Italia? Sono felice e anche motivato in vista dello sviluppo del programma politico del Movimento Liberazione Italia. Vorrei che il movimento tratti anche la questione dei padri separati di cui mi vorrei occupare personalmente. Infine, invito la cittadinanza a supportarci e a venire a Roma davanti il Parlamento l’11 settembre, contattandomi per aderire al movimento.”

La Redazione di Discovery Abruzzo Magazine

Precedente Francavilla al Mare (Ch): la divina Ana Anka vince "Miss Moto & Cars 2017" Successivo Chieti: don Roberto Miccoli e i festeggiamenti in onore della Madonna della Misericordia