Roccascalegna (Ch): spettacolo teatrale in abruzzese sul “Don Chisciotte della Mancia” di Cervantes al “Civico 20”

Il castello di Roccascalegna (Ch). Qui al Civico 20  si terrà la sera di sabato 16 lo spettacolo su Cervantes rivisitato in abruzzese (Wikipedia)

(DAM) Roccascalegna (Ch) – Sabato 16 dicembre 2017, alle ore 20.30, si terrà a Roccascalegna (Ch) presso il Civico 20 in Via Pozzo Nuovo 20, la rappresentazione teatrale “In Viaggio con Cervantes”, una rivisitazione in chiave abruzzese del “Don Chisciotte della Mancia” di Miguel de Cervantes Saavedra, famoso scrittore, romanziere, poeta, drammaturgo e militare spagnolo.

L’opera che consiste in una rilettura del “Don Chisciotte della Mancia” in chiave abruzzese, è stata curata dal “cervantista”argentino Mario Alvarez, già autore del progetto artistico – letterario “Cervantes in Italia” che ha documentato il forte legame esistente tra l’Italia e il grande scrittore spagnolo padre di Don Chisciotte e creatore del romanzo.

L’opera del Cervantes, viene trasformata da Mario Alvarez in una “pièce” teatrale quale “sogno” in dialetto abruzzese – frentano dagli attori originari della zona Tonino de Laurentiis, Domenico Turchi e Maria Domenica Zinni, e da loro stessi interpretata. Le musiche sono curate da “Hector Live”, mentre l’aspetto tecnico è a cura di Angelo Venditti.

Durante la serata sarà possibile gustare anche una cena a base di un menù tipico della regione spagnola della Mancia. Prenotazione obbligatoria.

Un’illusione teatrale in dialetto abruzzese e gastronomia “manchega”: per stringere un contatto col Don Chisciotte, la Mancia e l’Abruzzo.

Per info e prenotazioni.: tel.: 3281016409 (Valentina).

Comunicato Stampa

 

Precedente Orsogna (Ch): intervista alla Fotomodella e Modella Natasha "Nathy" Auriti Successivo Lettomanoppello (Pe): sabato sera, commedia dialettale al Teatro Comunale con l'Associazione Sordi, l'Unione Ciechi e la compagnia “I Gira_soli”