Raccolta fondi del Rifugio Pomilio per l’acquisto di un battipista per trasportare i turisti e i visitatori

 

Raccolta Fondi per l’acquisto di un Battipista per il Rifugio Pomilio.

(DAM) Maielletta – Il Rifugio Pomilio (1888 mt slm), sito in uno dei punti più panoramici dell’Appenino centrale, è un vero e proprio balcone sull’Abruzzo e non solo, da cui è possibile ammirare il Mare Adriatico e le cime più alte della catena montuosa, tra cui l’Anfiteatro delle Murelle (col volto della dea Maia raffigurato, da cui deriverebbe il nome della Maiella) e il Gran Sasso ( che ha le sembianze del corpo di Hermes morente, il gigante buono, mitologico figlio di Maia e di Zeus).

A tal proposito, in questi giorni, i gestori del Pomilio, hanno lanciato una campagna di raccolta fondi (crowfunding) per L’acquisto di un battipista per trasportare i turisti che potranno così lasciare comodamente le loro auto a valle.

La raccolta fondi, per le donazioni di piccolo taglio, può avvenire in questo momento online tramite il sito https://www.produzionidalbasso.com/project/battipista-per-il-rifugio-bruno-pomilio/ , cliccando sul premio prescelto che può andare dai 10 ai 60 euro, per raggiungere almeno la cifra di 2.000 euro.

Ma, la navetta costerebbe circa sui 40.000 euro complessivi, perciò si stanno studiando anche possibili campagne di marketing per le donazioni più sostanziose delle attività o di enti che vorranno contribuire all’acquisto del mezzo, o mettendo il proprio marchio sul battipista, o sull’esterno del rifugio stesso, oppure aderendo ad eventuali progetti web od editoriali, creati “ad hoc”, di promozione della località di Passolanciano – La Maielletta.

Precedente Montesilvano (Pe): oggi la IX edizione de "La Notte del Birillo" Successivo Conosciamo Tonino Santeusanio, lo scultore che realizzerà la statua di Achille a Chieti