Questo fine settimana il “Fu Mattia Pascal” al Teatro Marrucino

Daniele Pecci ne “Il Fu Mattia Pascal”
(DAM) Chieti – Questo fine settimana, la grande prosa torna al Teatro Marrucino con l’adattamento introspettivo e psicologico di Daniele Pecci e Guglielmo Ferro de “Il Fu Mattia Pascal” di Pirandello che non intacca minimamente la bellezza dell’opera del 1904. Per maggiori informazioni sullo spettacolo potete telefonare al centralino del Teatro Marrucino. Per informazioni, tel.: 0871321491.

“Il fu Mattia Pascal”, primo grande romanzo di Luigi Pirandello  e forse anche la sua opera più famosa,  pubblicato inizialmente a puntate sulla rivista Nuova Antologia nel 1904  e poi in volume sempre in quell’anno.

Il romanzo scritto nel 1903, gira totalmente attorno al tema dell’identità individuale: quella di Mattia Pascal e del suo alter ego, Adriano Meis.

Il romanzo, scritto in prima persona, è il racconto da parte del protagonista della propria vita e delle vicende che l’hanno portato ad essere il “fu” di se stesso.

 

Precedente Il Bosco di Sant'Antonio, luogo sacro a Giove (Iuppiter Fagutalis) Successivo Si riapra velocemente al traffico la Strada Regionale 487 che collega Caramanico a Campo di Giove