Pescara: accordo fra le Guardie Ecologiche GEAV e l’ ENDAS

 

(DAM) Pescara – Le Guardie Ecologiche Ambientali Volontarie (GEAV) nate ad aprile del 2017 per la salvaguardia dell’ambiente, della flora e della fauna abruzzesi con compiti di supporto istituzionale e di protezione civile, hanno instaurato una collaborazione con l’Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale (ENDAS), riconosciuto Associazione di Protezione Ambientale con Decreto Ministeriale 17 dicembre 2001 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 134 dell’11 giugno 2002.

L’accordo è stato stipulato fra i due presidenti regionali: quello dell’ENDAS Simone D’Angelo e quello delle GEAV, Vittorio Sticca.

A tal proposito, ha dichiarato il Presidente Regionale GEAV Vittorio Sticca: “un accordo fra due associazioni no profit che ci permetterà di avere un maggior numero di servizi ed opportunità che potremmo offrire ai nostri associati. Auspico la possibilità di organizzare a breve con l’ENDAS eventi sulla tutela ambientale”.

Ha espresso la sua soddisfazione per l’accordo anche il Presidente Regionale ENDAS, Simone D’Angelo: “l’ambiente è uno dei settori che sta più a cuore all’ENDAS, ente nazionale riconosciuto dal ministero dell’ambiente e già attuatore di una molteplicità di progetti per la salvaguardia del territorio. Con GEAV è nata subito un’unione di intenti che fa ben sperare per il futuro”.

Comunicato Stampa

Precedente Il Card. Angelo Comastri, Vicario Generale del Pontefice, omaggia in Vaticano il “Coro Polifonico Santa Maria Arabona” Successivo Seminario sul “Ripristino e adeguamento sismico delle strutture in cemento armato e in muratura” dell'Ordine degli Ingegneri di Pescara