Pennapiedimonte (Ch): XXIV Sagra del Cinghiale fino al 31 agosto

XXIV Sagra del Cinghiale di Pennapiedimonte (Ch)

(DAM) Pennapiedimonte (Ch) – Pennapiedimonte, borgo montano in pietra incastonato sulle pendici della Maiella Orientale, circondato dalla Riserva naturale Feudo Ugni , da ventiquattro anni a qusta parte, in agosto, diviene il teatro della “sagra del cinghiale”, uno degli eventi gastronomici – tradizionali più famosi della montagna chietina e non solo.

A partire dalle ore 19.00, verranno proposti ai visitatori degustazioni di piatti tipici a base di cacciaggione come cinghiale, ma anche cervo.

Contestualmente si svolgerà una piccola mostra – mercato di prodotti artigianali . Le serate sono allietate da musica dal vivo con ballo in piazza. In caso di pioggia, la manifestazione si svolgerà al coperto.

In questa edizione, è possibile visitare nella Torre Civica la mostra delle creazioni dello scultore lancianese Antonio Di Campli, molte delle quali in bronzo,marmo e pietra della Maiella.

Lo Scultore Antonio Di Campli che espone alla Torre Civica durante la Sagra del Cinghiale

Per ulteriori informazioni:
Comune di Pennapiedimonte (Ch): tel.0871897130
mail info@comune.pennapiedimonte.ch.it
Comitato: 339 8736863 / 339 3252576 / 0871 897136 – mail sagradelcinghiale@tiscali.it

La Redazione di Discovery Abruzzo Magazine

Polpettone di Carne di Cinghiale alla Sagra del Cinghiale
Cervo in umido alla Sagra del Cinghiale
Precedente Bucchianico (Ch): al via la mostra itinerante d'arte contemporanea "Il Canto delle Emozioni" Successivo Montelapiano (Ch): al via il 21 - 22 agosto "Montelapiano d'Arte"