Lo Sci a Roccaraso al tempo dei social: il Gruppo Facebook “Sciare a Roccaraso – SaR SnowRiders”

(DAM) Roccaraso – In tempo di social ecco che per gli appassionati dello sci in Alto Sangro si propone una nuova possibilità, un luogo dove raccogliere informazioni sullo stato delle piste e sulle condizioni meteo, magari in tempo reale, il tutto non “filtrato” dalle comunicazioni ufficiali dei gestori, ma al contrario provenienti direttamente dagli utenti.

Da queste dinamiche ed esigenze, nasce il Gruppo Facebook “Sciare a Roccaraso – SaR SnowRiders” (SaR), dove foto, video, dirette, report, diventano qui strumenti fondamentali per avere una chiara idea dello status quo giornaliero. Proprio il fatto che le informazioni provengono dagli utenti stessi e non dalla gestione, fa capire quale fonte preziosa essa sia.

Il Gruppo nasce quasi per caso una decina di anni fa quando il suo fondatore, Luca Nocera, era alla ricerca di compagni di giornate di sci durante giorni infrasettimanali e con i quali condividere oltre che la giornata stessa anche le spese di viaggio, una sorta di BlaBlaCar ante litteram.

E così, da un nucleo di poche decine di persone, dopo pochi anni ed in assoluta autogenesi, il gruppo è diventato ben altro contando oggi oltre 12.000 iscritti di cui ben più di 10.000 attivi.

E’ diventato un luogo unico di incontro, prima virtuale e poi reale, di appassionati, skiers e snowboarders, ma anche di costruttori di pupazzi di neve o semplici passeggiatori. Dunque, un luogo adatto a chiunque ami posti quali Montepratello, Aremogna, Pizzalto, Pescocostanzo e grazie al quale si consolidano tante nuove amicizie che oggi si frequentano anche al di là dei quattro mesi invernali.

Dal PC, dallo smartphone o dal tablet si partecipa, si comunica, poi però si raggiungono le piste e ci si incontra. Così sono nate comitive più o meno grandi e nei quali si sono consolidate amicizie e molte volte anche amori.

Luca, negli anni, è stato accompagnato nella gestione del gruppo da tanti amici e oggi, grazie all’impegno di Mattia e Francesco, cerca di mantenere la vocazione originaria dello stesso.

I tre amministratori lavorano quotidianamente per moderare, mediare, gestire l’enorme mole di informazioni che “girano” sulla pagina cercando di evitare conflitti che spesso, quando si interviene da dietro un monitor, esplodono.

Il SaR è orgoglioso oltretutto di non aver mai ceduto a lusinghe commerciali, così da potersi sentire assolutamente libero e autonomo. Le informazioni commerciali, quando anche ci sono, sono sempre passate sotto forma di suggerimento da parte degli stessi clienti che trasmettono agli altri le proprie esperienze al pari di un “Tripadvisor” dal basso e mirato alle zone di interesse del comprensorio.

Per maggiori informazioni, ci si può iscrivere al gruppo all’indirizzo: https://www.facebook.com/groups/sciarearoccaraso/

Precedente Conosciamo Ippolito Salotto dell'Osteria Roccolana di Roccaraso Successivo Roccaraso la “capitale” appenninica dello sci, col più grande impianto d'innevamento programmato d'Italia (terzo in Europa)