Giancarlo Ferrara (Mamma Rosa): “Diventeremo maturi solo quando avremo un unico comprensorio da Passolanciano al Blockhaus”

Giancarlo Ferrara titolare dell’Albergo Mamma Rosa

(DAM) Pretoro (Ch) – Ieri è stata chiusa col botto, col pienone di sciatori la stagione invernale 2017 dello storico Albergo Mamma Rosa, sito all’interno del Parco Nazionale della Maiella, nel Comune di Pretoro (Ch), in località Maielletta, a 1620 mt slm.

La struttura, aperta nel 1966, è gestita dalla famiglia Ferrara che accoglie i visitatori amanti sia del turismo montano invernale che estivo.

A tal proposito, il titolare, Giancarlo Ferrara ha su Facebook commentato la chiusura della stagione, salutando i visitatori con un augurio che serva a migliorare il servizio: “Questa stagione per noi è ormai finita , dispiace solo una cosa , non l’andamento poco produttivo , ma la nostra incapacità , nonostante gli anni di esperienza , a rendere la nostra una vera stazione invernale , mi correggo comprensorio, diventeremo maturi solo quando avremo un comprensorio che partendo da Passolanciano arriverà al Blockhaus , vorrei tanto non rimanesse una chimera ,arrivederci alla prossima”.

Così, la nostra redazione ha colto la palla al balzo e abbiamo deciso di intervistare il famoso albergatore abruzzese a cui abbiamo posto delle domande per approfondire meglio la questione, su quali sono i punti di forza e le pecche della stazione sciistica di Passolanciano – Maielletta :

Quali sono le luci e le ombre della località sciistica La Maielletta – Passolanciano? I punti di forza delle nostra località , sono la raggiungibilità immediata sia per chi viene da sud, sia per chi viene da nord, oppure da Roma, poiché siamo a pochi chilometri dalle uscite autostradali. Un altro punto di forza è sicuramente l’innevamento naturale sempre al di sopra della media”.

Cosa vorrebbe che migliorasse? Il miglioramento è assolutamente eclatante , un comprensorio unico”.

Mamma Rosa Hotel tratto da www.mamarosa.it

Tanta neve che dura, ma qualcosa non va nei servizi non essendoci un centro urbano vicino, commenti questa affermazione… Per quanto concerne i centri urbani è impensabile che possa crearsene uno in prossimità , ma sicuramente una migliore fruizione di tutto il comprensorio, porterebbe benefici notevoli anche ai piccoli centri urbani in prossimità”.

Il 14 Maggio arriva il Giro d’Italia, cosa state preparando? Per il 14 maggio , nona tappa del Giro d’Italia , possiamo assistere dal vivo all’evento , che terminerà come arrivo di tappa a circa 300 metri dall’Albergo Mamma Rosa”.

Copyright Abruzzo Tourism

Precedente Giuliana Bucco (San Vito): "gestire un trabocco è un lavoro che va oltre il lucro, ma necessità di una componente affettiva" Successivo Francavilla al M.: VI Edizione Simposio Arte Contemporana al Museo Michetti (Mumi)