Civitaquana (Pe): “L’Arrosticiere in Piazza”, la cottura tradizionale degli arrosticini il 15 ottobre 2017

Civitaquana (Pe): “L’Arrosticiere in Piazza”

(DAM) Civitaquana (Pe) – Ad ottobre del 1930,  a Civitaquana, durante una festa religiosa, sarebbe stata scattata la prima foto che immortala la cottura tradizionale degli arrosticini, intitolata “L’arrosticiere in piazza”, stampata anche sulla copertina del libro “Gli Abruzzi dei Contadini” (1923 – 1930) della “Textus Edizioni” che raccoglie la documentazione fotografica degli studiosi svizzeri Paul Scheuermeier e Gerhard Rohlfs.

Alcuni anziani di Civitaquana, avrebbero riconosciuto nella signora che cuoce gli arrosticini e nel macellaio che taglia la carne, i nonni dei cugini Fabio Ginestrino (ristoratore di Civitaquana) e di Loredana Ginestrino (imprenditrice del settore tipografico a San Giovanni Teatino). La notizia sarebbe poi stata confortata anche dalle ricerche archivistiche effettuate dai nipoti.

Così, proprio per ricordare quell’evento avvenuto ben 87 anni fa e ripreso in foto, la famiglia Ginestrino organizzerà il 15 ottobre 2017, l’evento “L’Arrosticiere in Piazza”, patrocinato dal “Museo delle Genti d’Abruzzo” e dal Comune di Civitaquana col seguente programma: dimostrazioni di arti e mestieri del tempo; intervento Museo delle Genti d’Abruzzo; primitiva cottura di arrosticini; spettacoli folcloristici in piazza; primitiva cottura di arrosticini; spettacoli folcloristici per le vie del paese.

Stralcio di comunicato stampa

Precedente Roma, 11 e 12 ottobre conferenza internazionale su investimenti ad impatto sociale Successivo I Maccheroni alla Molinara specialità di Villa Celiera